L'Idomeneo


L'Idomeneo - Cover
ISSN: 2038-0313
L'Idomeneo nasce nel 1998 come organo della sezione di Lecce della Società di Storia Patria per la Puglia, caratterizzandosi in modo preciso nel settore degli studi storici dal punto di vista dei contenuti, e proponendosi nello stesso tempo quale strumento di raccordo tra l'impostazione accademica della ricerca e il fertilissimo impegno degli studiosi che operano sostanzialmente in ambito locale.
Idomeneo, il mitico re di Creta, dopo la guerra di Troia e altre vicissitudini, riparò nella Puglia meridionale e fondò la città di Lecce: è il simbolo di un territorio frequentato, abitato, attraversato, nel corso del tempo da gruppi e persone dalla più varia provenienza, che deve a questo una estrema ricchezza di vicissitudini, materia di indagine e di interesse costantemente rinnovati. Da qui la scelta del titolo della rivista, che ha il pregio di collocarla in un contesto storico-geografico e sociale ben definito, espressione di un territorio tuttavia aperto alle dinamiche e ai processi globali.
Con il tempo, grazie anche al contributo di numerosi docenti universitari esperti in vari settori della ricerca, oltre che dei collaboratori più fedeli, i contenuti si sono ulteriormente ampliati, si è perseguito un aggiornamento delle questioni da affrontare e della metodologia; la natura stessa dei temi si è diversificata, riguardando, spesso e volentieri, l'attualità più vicina, i modi e i mezzi per analizzarla e i campi, per fare qualche esempio, della linguistica, dell'antropologia, della biologia, della museografia.
Ora "L'Idomeneo" si presenta in doppia veste, cartacea ed elettronica: è una scelta dettata dalle opportunità che i mezzi della comunicazione scientifica oggi offrono, con l'obiettivo di collocare la rivista in un consesso allargato di contatti e di fruitori possibili; essa rientra inoltre, a partire dal numero 14, rimanendo espressione della Società di Storia Patria (sezione di Lecce), tra le pubblicazioni periodiche del Dipartimento di Beni Culturali dell'Università del Salento, opzione che ne conferma a maggior ragione la dimensione istituzionale e la vocazione scientifica.

N. 33 (2022) - La marcia su Roma e la nascita del fascismo nel Salento. Temi e problemi storiografici

Articles


Frontespizio e pagine iniziali Details     PDF
1-2

Sommario Details     PDF
3-4

Presentazione Details     PDF
Mario Spedicato 5-8

Fascismo e Mezzogiorno: gli studi sulla Terra d'Otranto Details     PDF
Antonio Bonatesta 9-20

L'emarginazione della classe dirigente liberale. Il fascismo a Lecce nel carteggio Pellegrino-Starace (1923-1931) Details     PDF
Daria De Donno 21-34

L'impresa di Fiume vista dal Salento: società civile, legionari e fascisti di fronte alla prova generale della marcia su Roma Details     PDF
Alessio Palumbo 35-60

Il fascismo delle periferie. I prefetti in Terra d'Otranto (1922-24) Details     PDF
Daniela De Lorentiis 61-72

Fascismo e stampa nel Salento: il caso de L'Ordine e de La Provincia di Lecce (1921-1926) Details     PDF
Salvatore Coppola 73-110

La vicenda de «L'Italia meridionale». Le battaglie di un giornale repubblicano nel Salento fascista Details     PDF
Ettore Bambi 111-124

Noi estranei a discussioni d'indole politica. Pietro Marti e il fascismo (Editoriale, Auguri e promesse, in "Fede", a. III, n. 1, 1 gennaio 1925) Details     PDF
Ermanno Inguscio 125-148

Quando gli squadristi assalirono Taviano. Cronaca della conquista fascista del primo comune in Italia Details     PDF
Remigio Morelli 149-166

Pro Deo et Patria: forward Sons of Italy! "Congedo Giuseppe di Galatina, sacerdote in New York" tra emigrazione e fascismo Details     PDF
Francesco Frisullo, Maria Antonietta Bondanese 167-198

Borghi e Scuole rurali nell'Italia fascista: uno sguardo al Salento Details     PDF
Giovanna Bino, Salvatore Colazzo 199-240

Le origini del fascismo nel basso Salento tra public history e ricerca scolastica Details     PDF
Luigi Montonato 241-262

Un poeta di retroguardia negli anni dell'avanguardia futurista Details     PDF
Vito Luigi Castrignanò 263-286

Note e Recensioni Details     PDF
287-288

SILVIO VACCA, Poeta creativo e culturale del suo tempo Details     PDF
Paolo Silvio Vacca 289-292

Il futuro. Storia di un'idea, "I Robinson/Letture" Details     PDF
Giuseppe Caramuscio 293-301

ALFREDO DI NAPOLI (a cura di), Dalle crociate al dialogo. S. Francesco e Federico II sulle vie della Pace Details     PDF
Pasquale Infante 302-304

FEDERICA CALABRESE, Il sito di Glastonbury. Fonti letterarie e indagini archeologiche sul 'primo' contesto cristiano di Britannia Details     PDF
Luca Cucurachi 305-307

LANFRANCO BINNI e ANTONIO RESTA (a cura di), Luigi Russo-Aldo Capitini, Carteggio 1936-1959 Details     PDF
Giuseppe Caramuscio 308-312

MARIO SPEDICATO, La via stretta della santità. Studi sui processi di canonizzazione (secc. XVII-XIX) Details     PDF
Pino Mariano 313-314

LUIGI MARRELLA, Il movimento femminile di Azione Cattolica nella comunità di S. Domenico in Casarano (1929-1969) Details     PDF
Giuseppe Caramuscio 315-321

GAETANO DANIELI - MARIO SPEDICATO, Et Deo et Hominibus. Fra Serafino Marinosci compositore francescano (1869-1919) Details     PDF
Antonio Farì 322-324

ENNIO DE SIMONE - MARIO VIGNERI, Giuseppe Vigneri. «Medico di valore, cittadino intemerato». La sua vita, la sua famiglia nella società leccese Details     PDF
Giuseppe Caramuscio 325-328

LAURA SILVIA BATTAGLIA, Lettere da Guantánamo Details     PDF
G. Patrizia Morciano 329-331

DANIELE CAPONE, I fiori di Althusser Details     PDF
Anna Stomeo 332-335

FRANCO MELISSANO, In quest'adusta terra. Poesie Details     PDF
Pino Mariano 336-339

Colophon Details     PDF
340


Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa.



e-ISSN: 2038-0313