H-ermes n. 13 (2018) - Periferie Call for papers (deadline abstracts September 1st 2018)

Il prossimo numero di «H-ermes. Journal of Communication» sarà dedicato al tema periferie.

Come di consueto, il nostro Journal chiede agli autori di esprimersi su un nodo comunicativo per indagare come un tema complesso offra spunti per riflettere sulla organizzazione argomentativa del discorso sulla contemporaneità. Quindi il tema della call riguarda propriamente il rapporto tra periferie e comunicazione, nella considerazione che le periferie rappresentano qualcosa di ben diverso dalla semplice distanza spaziale da un centro. Al contrario, riteniamo che – nelle dinamiche della globalizzazione e dei processi di accelerazione digitale – il ruolo delle periferie cambi in misura significativa, fino a prospettare persino un’inversione sociologica del rapporto tra chi produce e chi consuma cultura: assai di frequente è nelle periferie che avvengono fatti culturali e sociali di primaria grandezza, in grado di prefigurare spunti culturali di innovazione poi ripresi dal tessuto mainstream. Dal punto di vista dei media studies periferia rappresenta una parola-chiave che necessita di approfondimenti strategici.

I saggi del numero potranno sviluppare i seguenti punti, nella più ampia prospettiva multidisciplinare, privilegiando casi di studio originali o poco dibattuti:
- Periferie e world building: gli ecosistemi narrativi decentrati della letteratura, del cinema, della televisione, del fumetto
- Iconografia delle periferie: l’immagine suburbana fissata nella storia delle arti visive
- Gomorre e Suburre: urban sprawl, città infinita, territori disarticolati, modelli di espansione
- Suoni della periferia: paesaggi sonori, musica, rumore e voci delle periferie
- Periferie digitali: margini, enclave, aree svantaggiate del web
- Periferia, immigrazione e conflitto
- Strategie elettorali: la geografia del voto e la comunicazione politica nelle periferie
- Moda e periferia: sustainable fashion, street fashion
- Periferie e società storiche: culture delle zone di margine e di confine
- Periferie e condizioni di genere
- Innovazioni linguistiche e periferie

Referees
Ogni saggio sarà valutato da almeno due referees anonimi. I referees potranno essere membri del Comitato Scientifico, del Comitato di Redazione, della Redazione, o studiosi esterni.

Submission
Invio di un abstract alla redazione (max 2.000 battute) entro il 1° settembre 2018 e consegna dei saggi entro il 1° novembre 2018
Le proposte vanno inviate all’indirizzo e-mail: h-ermes@unisalento.it

Lingue
I saggi possono essere realizzati in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, portoghese, tedesca.
Per ogni ulteriore informazione si rimanda alle linee guida per gli autori: http://siba-ese.unisalento.it/index.php/h-ermes/about/submissions#onlineSubmissions



The next issue of «H-ermes. Journal of Communication» (no 12, 2018) will be entirely
dedicated to the topic of periphery.

As usual, our Journal asks the authors to comment on a communication issue to investigate how a complex theme provides food for thought on the argumentative organization of the discourse on our contemporary age. Therefore, the topic of the call actually focuses on the relationship between periphery and communication, considering the former to represent something quite different from the simple spatial distance from a centre. On the contrary, we believe that - in the dynamics of globalization and digitization - the role of the periphery significantly changes, leading to a sociological reversal of the relationship between those who produce and those who consume culture. Often, cultural and social facts of paramount importance occur on the periphery, anticipating innovative cultural ideas eventually taken up by the mainstream fabric. In the field of media studies, periphery is a key word needing strategic insights.

The contributions shall focus on one of the following points, favouring original or little debated case studies:
- Periphery and world building: decentralized narrative ecosystems in literature, cinema, television, comics
- Periphery iconography: the suburban image in the history of visual arts
- Gomorras and Suburras: urban sprawl, infinite towns, disjointed territories, urban expansion models
- Periphery soundscapes, new directions in popular music
- Digital periphery: margins, enclaves, disadvantaged areas of the web
- Periphery, immigration and conflict
- Campaign strategies and political communication on the periphery
- Periphery and style: fashion dissemination, sustainable fashion, street fashion
- Periphery and historical societies, cultures of marginal and border areas
- Gender and suburbanization
- Periphery and linguistic innovations and tensions

Referees
This journal applies a double blind peer review policy.

Submission
Authors shall send an abstract of the article (no longer than 2.000 characters) to h-ermes@unisalento.it by September 1st 2018. Full manuscript submission deadline for accepted abstracts is November 1st 2018.

Languages
The articles can be submitted in one of the following languages: Italian, English, French, German, Portoguese, Spanish.

For further information read the authors’ guidelines at: http://siba-ese.unisalento.it/index.php/h-ermes/about/submissions#onlineSubmissions



Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa.



e-ISSN: 2284-0753