E-comics: Topicality and untimelineness of comics in digital time. Special issue of “H-ermes. Journal of Communication" (deadline abstracts 15th September 2020)

Per molto tempo, il fumetto è stato considerato un medium votato all’estinzione. Le ragioni di questa idea sono riconducibili soprattutto a una percezione – assai diffusa nel pensiero mediologico di matrice apocalittica – relativa ai processi di mutamento che hanno investito immaginario e tecno-culture della comunicazione: l’appartenenza del fumetto al novero dei vecchi media di massa a fondamento tipografico avrebbe reso problematico il futuro del medium, sottoposto anch’esso alla concorrenza “spietata” dei nuovi media elettronici (a partire dalla televisione).

 

L’esperienza storica, come spesso accade, ha smentito la teoria. Oggi la tv generalista appare in crisi quanto e più dei vecchi media industriali quali cinema e fumetto, mentre i comics hanno rinegoziato il loro ruolo nell’economia dell’immaginario producendo sul proprio corpo mutazioni radicali ma comunque in grado di preservarne l’esistenza nei nuovi modelli del consumo culturale.

 

Dentro l’orizzonte della trasformazione in atto nel mondo dei media, questo speciale di H-ermes vuole esplorare le emergenze e le nuove linee di tendenza del fumetto, tentando di cogliere il senso di un’apparente contraddizione: quella di un medium che ha sperimentato le forme del “disciplinamento” culturale della società di massa e che oggi si ritrova nello snodo verso innovativi modelli dell’organizzazione sociale. Il fumetto ha dimostrato di saper collegare la propria matrice tecnologica, in apparenza obsoleta, alle nuove forme della comunicazione digitale, grazie alla sua imprevista capacità di sollecitare la partecipazione dei propri pubblici in nevralgiche dinamiche di cambiamento.

 

Curato da Sergio Brancato (Università di Napoli “Federico II”) e Iván Pintor Iranzo (Universitat de Barcelona “Pompeu Fabra”), il numero monografico intende sviluppare i seguenti punti, nella più ampia prospettiva multidisciplinare, privilegiando casi di studio originali o poco dibattuti:

 

* Archeologie e prospettive del fumetto digitale;

* Gli e-comics tra economia, tecnologia e creatività;

* Interazioni intermediali strategiche: graphic novel, comics;

* journalism, graphic reportage, fumetto-saggio;

* Confini mutanti 1: il fumetto tra cinema e web;

* Confini mutanti 2: il fumetto nel mercato globale;

* L’autore nell’età del pennello digitale;

* Il consumo partecipativo: nuove forme del fandom.

 

Referees

Ogni saggio sarà valutato da almeno due referees anonimi. I referees potranno essere membri del Comitato Scientifico, del Comitato di Redazione, della Redazione, o studiosi esterni.

 

Submission

Invio di un abstract alla redazione (max 2.000 battute) entro il 15 settembre 2020 e consegna dei saggi entro il 1 novembre 2020.

Le proposte vanno inviate all’indirizzo e-mail: h-ermes@unisalento.it

 

Lingue

I saggi possono essere realizzati in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, tedesca.

 

Per ogni ulteriore informazione si rimanda alle linee guida per gli autori:

http://siba-ese.unisalento.it/index.php/h-ermes/about/submissions#onlineSubmissions

 

E-comics: Topicality and untimelineness of comics in digital time. Special issue of “H-ermes. Journal of Communication

 

For a long time, comics have been considered a medium destined for extinction. This perception – very widespread in mediological thinking of an apocalyptic matrix – has to be related to the processes of change that invested the imaginary and techno-cultures of communication: the belonging of comics to the ranks of the old mass media based on a typographical foundation would have made problematic the future of the medium, also subjected to the "ruthless" competition of the new electronic media (starting from television).

 

Historical experience, as often happens, has denied the theory. Today the generalist TV appears in crisis as much and more than the old industrial media such as cinema and comics, while comics have renegotiated their role in the economy of the imagination by producing radical mutations on their body, but without questioning their existence in the new cultural consumption models.

Within the horizon of the transformation taking place in the world of media, this H-ermes special issue intends to explore the emergencies and new trends of comics, trying to grasp the sense of an apparent contradiction: that of a medium who has experienced the forms of the cultural "discipline" of mass society and which today is found in the junction towards innovative models of social organization. Comics have in fact connected their seemingly obsolete technological matrix to the new forms of digital communication, thanks to an unexpected ability to solicit the participation of their audiences in crucial dynamics of change



Edited by Sergio Brancato (University of Naples "Federico II") and Iván Pintor Iranzo (Universitat de Barcelona "Pompeu Fabra"), the special issue intends to develop the following points, in the widest multidisciplinary perspective, favoring original or little debated case studies:

 

* Archeology and perspectives of digital comics;

* E-comics between economy, technology and creativity;

* Strategic transmedia interactions: graphic novels, comics;

* Journalism, graphic reportage, comic-essay;
* Mutant borders 1: comics between cinema and the web;

* Mutant borders 2: comics in the global market;

* Author in the age of the digital brush;

* Participatory consumption: new forms of fandom.

 

Referees

 

Each essay will be evaluated by at least two anonymous referees. The referees may be members of the Scientific Committee, of the Editorial Board, of the Editorial Staff, or external scholars.

 


Submission

Sending an abstract to the editorial staff (max 2,000 characters) by 15th September 2020 and delivery of the essays by 1st November 2020.

The proposals must be sent to the e-mail address: h-ermes@unisalento.it

 

Languages

The essays can be made in Italian, English, French, Spanish, German.

 

For any further information, please refer to the guidelines for the authors: http://siba-ese.unisalento.it/index.php/h-ermes/about/submissions#onlineSubmissions


Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa.



e-ISSN: 2284-0753