آموزش وردپرس ساخت اپلیکیشن

Le testimonianze più antiche di Euripide in Terra d'Otranto tra manoscritti e poeti locali


Abstract


It
Il presente contributo si articola in tre parti: la prima esamina la produzione poetica di Giovanni Grasso, nella quale si discutono le riprese euripidee; la seconda si sofferma sulla biblioteca del notaio idruntino; la terza concentra l'attenzione sui manoscritti euripidei più antichi prodotti in Terra d'Otranto, dei quali si tenterà di mettere in luce l'origine e le relazioni che li legano. Seguono alcune considerazioni finali che offriranno uno sguardo d'insieme sulla circolazione delle tragedie di Euripide in Terra d'Otranto e sugli ambienti culturali nei quali suscitarono interesse.
En
The present contribution is divided into three parts: the first one examines the poetic production of Giovanni Grasso, in which Euripides' references are discussed; the second one studies Giovanni Grasso's library; the third one focuses attention on the oldest Euripides' manuscripts produced in Terra d'Otranto and will try to highlight their origin and the relationships that connect them. Some final considerations will give an overview of the circulation of Euripides' tragedies in Terra d'Otranto and the cultural environments in which they aroused interest.

DOI Code: 10.1285/i11245344v2017n3p191

Keywords: Euripide; manoscritti greci di Terra d'Otranto; Giovanni Grasso; Salento medievale; tradizione manoscritta; Euripides; Greek manuscripts of Terra d'Otranto; Giovanni Grasso; Medieval Salento; manuscript tradition

Full Text: PDF

Refbacks

  • There are currently no refbacks.