ساخت اپلیکیشن

Bias di omissione: Un contributo al dibattito attraverso la proposta di un test empirico


Abstract


It
In situazioni di scelta rischiosa, quando il decisore si confronta con l’alternativa tra azione concreta e omissione, è stata osservata la tendenza a scegliere l’omissione anche quando questa espone a rischi maggiori. Tale fenomeno è stato definito bias di omissione (Ritov, Baron, 1990). Le evidenze a riguardo sono, tuttavia, controverse e ad oggi vi è un acceso dibattito sulla reale esistenza di questo effetto. Il presente studio intende proporre un ulteriore test dell’ipotesi del bias di omissione (OB) confrontando la situazione di scelta classicamente utilizzata nella letteratura con due varianti di essa. Nella situazione classica i partecipanti sono chiamati a decidere se vaccinare o no il loro bambino contro un’influenza epidemica che ha effetti letali in 10 su 10.000 bambini, sapendo che anche il vaccino espone ad un rischio letale, ma inferiore (5/10.000). Nelle due varianti che noi proponiamo i partecipanti sono chiamati, in un caso, a scegliere tra due diversi vaccini che espongono agli stessi rischi della situazione precedente, o ancora, tra vaccinare e non vaccinare, ma con una differenza di rischio inferiore. Il test proposto ha dato risultato positivo: i partecipanti favoriscono l’opzione rischiosa solo quando questa è associata ad un omissione e, negli scenari che oppongono azione e omissione, favoriscono quest’ultima nella stessa misura, indipendentemente dalla differenza di rischio.
En
In risky decisions opposing omission VS commission, some scholars found that individuals are more likely to choose the omission, sometimes even when this exposes them to a higher risk. This is called Omission Bias (Ritov & Baron, 1990). However, evidence at this regard are controversial and the latest articles even questioned the real existence of this effects (Connolly & Reb, 2003). Present study is meant to give a further contribution to the debate, proposing an empirical test based on the comparison between the classical decisional scenario used in this domain and two other slightly modified versions. In the classical OB situation, participants are requested to decide whether to have a vaccination or not against a flu that kills 10 children out of 10.000. But the vaccine itself involves a risk, that is 5 out of 10.000 children can die because of the vaccine’s side effect. We compare this situation with a second one, where Ss are asked to choose between two different vaccines with same risk prospect, (10/10.000 vs 5/10.000). In the third situation they are asked again to choose between vaccinating or not, but here the risk difference is lower (10/10.000 vs 5/10.000). This test displayed positive results: Ss irrationally favour the riskier option only in omission commission dilemmas where the riskier option is an omission and to the same extent, regardless any difference in the risk prospect. Some additional measures about the underlying process confirmed that on the omission vs commission dilemmas Ss tend to neglect the risk information.

DOI Code: 10.1285/i17201632vXn17p147

Full Text: PDF


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.