La selezione degli interventi in un piano regionale dei rifiuti speciali


Abstract


En
L’evoluzione delle conoscenze, dei bisogni, delle tecnologie e delle disponibilità finanziarie porta a considerare il Piano Regionale dei Rifiuti Speciali, non come un atto deliberativo e ordinativo, bensì come un processo dinamico, per il quale risulta necessario individuare, di volta in volta, i principali nodi decisionali e ricercare le soluzioni con il supporto di adeguate tecniche di valutazione. Tenuto conto della natura fortemente multidimensionale del problema decisionale, caratterizzato dalla presenza di obiettivi molto differenziati riconducibili ad un’ampia nozione di sostenibilità ambientale, oltre che economico finanziaria, si ritiene opportuno proporre, per la generazione, valutazione e selezione di differenti scenari di piano, un approccio valutativo di tipo multicriteriale che consenta di trasformare il problema decisionale multiobiettivo e multidimensionale in un problema di ottimizzazione vincolata monobiettivo.

Keywords: analisi costi-benefici; selezione degli interventi; ottimizzazione vincolata; Piano Regionale dei Rifiuti Speciali

Full Text: PDF


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.